No DDL 735, Profumi e Balocchi, vecchia canzone molto attuale

Anna Rosso – Direttivo Papà Separati Liguria

Ieri c’è stato un incontro prevalentemente sui perché del NO al DDL Pillon, incontro organizzato dal PD di Genova, la platea era di tutte donne ( tranne 3 o 4 uomini, probabilmente mariti di qualcuna di loro), i relatori 4 donne e il responsabile welfare del PD Liguria .… a cui con nostra sorpresa siamo stati invitati a partecipare come associazione, insomma una “ morte annunciata”. Continua a leggere

Raccolta firme pro DDL 735

Se anche tu sei un genitore consapevole e desideri supportare il DDL 735, che regolamenta ex novo l’affido dei minori, puoi scaricarti il file raccolta-firme-ddl735-pillon, stampalo con la funzione “adatta al foglio“, compilarlo in stampatello (tranne ovviamente la firma) avendo cura di rimanere negli spazi predisposti, farlo firmare a partenti ed amici e ri-girarlo A COLORI ! di nuovo in formato pdf a buona risoluzione alla nostra mail: segreteria@papaseparatiliguria.it

Continua a leggere

COMUNICATO STAMPA

Papà Separati Liguria ONLUS, associazione fondata nel 2008, in 10 anni di presenza attiva e costruttiva sul territorio Ligure, grazie alla collaborazione con professionisti che operano nei vari settori legati al diritto di famiglia e docenti di diritto, ha maturato una propria conoscenza critica dei vari disegni di legge in materia di tutela dei minori coinvolti nella scissione del nucleo familiare, che nell’arco degli anni sono stati presentati da varie forze politiche. Continua a leggere

Il nuovo disegno di legge sull’affido materialmente condiviso

Senato della Repubblica

XVIII legislatura

DISEGNO DI LEGGE  di iniziativa dei senatori

Pillon, Candura, Pellegrini, Ostellari, Piarulli, D’Angelo, Evangelista, Giarrusso, Riccardi

Norme in materia di affido condiviso, 

mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità

Continua a leggere

Adeguamento ISTAT Maggio 2018 per canone e assegno mantenimento

Nel mese di Maggio 2018 la variazione annua (Indici FOI senza tabacchi) per adeguare e quindi aggiornare il canone (affitto) o l’assegno dovuto al coniuge separato, è risultata pari a 0,9%contro il valore di 0,4% registrato lo scorso mese di Aprile. La variazione mensile, rispetto al mese precedente ovvero Aprile 2018 segna un valore pari a 0,3 per cento. Un anno fa a Maggio 2017 la variazione annua fu uguale a 1,4%. La variazione nel biennio, rispetto a Maggio 2016, è risultata uguale a 2,3%. Continua a leggere

Vai alla barra degli strumenti