“LA CONDIVISIONE DELLE GENITORIALITA’ – Strategie efficaci.3” Genova 24/3/2017

Un ringraziamento a tuttti i relatori proff.Guglielmo Gulotta, avvCristina Ceci, proff Giovanni Battista Camerini, proff. Valentina di Gregorio, avv. Marcello Adriano Mazzola, proff. marino maglietta, al dott. Mazzagalanti, proff. Giancarlo Malombra, dott.sa Piccinelli, dott, Dario Arkel, avv.Alessandro Barca, avv. Cesare Fossati e a tutti coloro che hanno partecipato a questo evento.
Purtroppo lo streaming, si è interrotto per problemi tecnici e non è stato più possibile riprendere l’evento

LA CONDIVISIONE DELLE GENITORIALITÀ

Pubblicato da Mauro Lami su Venerdì 24 marzo 2017

Cardinale Bagnasco: “Le nuove famiglie sono un cavallo di Troia, i bimbi hanno bisogno di mamma e papà

No alle nozze gay, no alle adozioni per le coppie omosessuali. Ma una cauta apertura ai divorziati che vogliono accedere alla Comunione, e un compito sociale affidato ai rappresentanti della Chiesa: dare fiducia al Paese, aiutare a rifondare la politica e accompagnare la generazione perduta dei giovani che non trovano lavoro. Continua a leggere

Emergenza casa, Boitano: “Entro l’anno oltre 1000 alloggi in tutta la Liguria”

Genova. L’impegno dell’ente di Piazza De Ferrari è volto a realizzare nuovi alloggi per la classe intermedia: “social housing”, da una parte, e Edilizia Residenziale Pubblica, le case popolari, dall’altra.Più di mille alloggi da assegnare in tutta la Liguria entro l’anno. E’ la risposta della Regione alla forte richiesta di case, più che raddoppiata a seguito della crisi economica. Continua a leggere

Asilo Cip e Ciop, confermate le condanne alle maestre

Leggiamo questa notizia, ma allora non sono solo gli uomini a essere violenti ….

 Genova – Un sistema «non educativo ma di terrore» all’asilo di Pistoia Cip & Ciop per il quale la Corte d’appello di Genova ha confermato le sentenze di condanna nei confronti delle due maestre Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce: sei anni e quattro mesi per la prima e cinque anni per la seconda. L’accusa è quella di maltrattamenti aggravati dalle lesionipsichiche gravi in concorso per 18 dei 49 bimbi ospiti dell’asilo. Continua a leggere