Glenda Mancini, la donna che denuncia la violenza domestica subita dagli uomini

foto_autore_mancini“L’uomo vittima di una donna carnefice” è una tesi di laurea diventata libro. Autrice Glenda Mancini, giovane dottoressa in scienze dell’investigazione. Come si evince dal titolo, si tratta di una ricerca sul fenomeno della violenza di genere perpetrata da donne nei confronti degli uomini. Inutile dire quanto sia stato difficile, per Glenda Mancini, reperire materiale e dati e portare a termine tale ricerca, essendo il fenomeno pressoché ignorato in Italia. Continua a leggere

I figli sono delle madri

I figli sono delle madri

 Sì, “I figli sono delle madri” per la maggior parte dei tribunali, per la società silente, per chi non osa dire che non può essere vero. E’ così per le donne che sfidano la loro stessa anima, lo è per gli uomini avviliti al rango di padri-bancomat. Lo è, ancora, per colpa degli omuncoli che abbandonano i loro bambini, piuttosto che correre il rischio di diventare adulti. Questa storia, però, è dedicata anche al duplice ruolo, di genitori e figli, ai condizionamenti e agli smarrimenti che si sviluppano tra le due identità, almeno fino all’intervento di una guida superiore, quella governata dal cuore.

Al cineclub il dramma dei padri separati

Gli_equilibristi

Ritorno al futuro. Lo storico film con interprete Michael J. Fox non c’entra, ma il cinema sì. Sì, perché un insieme di associazioni fra cui Mater Matuta, Voltar Pagina e Papà Separati Liguria, in sinergia con alcune sale cinematografiche genovesi e Liguria Film Commission, ha deciso di riportare in auge un’abitudine oggi languente: il cineclub. Di che cosa si tratta? Continua a leggere

Perben,… un bambino deportato

PerBen

Franco Carafa,·un padre, il solito, uno dei tanti separati. Unica differenza che si tratta di separazione internazionale, con alle spalle una vicenda assurda in cui mio figlio è stato praticamente deportato con benestare delle nostre autorità.

Io per amore di lui ho cercato invano di farmi ascoltare da chiunque fosse possibile, ma chiaramente nulla di fatto. Continua a leggere

27, Oxford Street di Silvana Guerra

Una storia moderna ambientata in due metropoli europee: Milano e Londra. La storia di Giulia che in Oxford Street scopre la sua sensuale femminilità. La storia parallela di suo marito Miki, che nella sua Milano riesce attraverso il rapporto con suo figlio, Andrea, a diventare un padre presente e consapevole. Continua a leggere

Mostra fotografica -Non separateci !

A tutte le associazioni aderenti a Colibri e ai loro associati Parte il 1° Marzo 2013 la prima edizione della Mostra Fotografica “Non separateci !!!”

Tutto ha inizio con l’intenzione di raffigurare cosa sentono e provano i figli delle coppie separate, esaltandone gli invisibili stati d’animo e cercando di “sentire” i loro pareri. Continua a leggere