IL DELIRIO E LA SPERANZA – STORIE DI PADRI LIGURI

copertina Delirio e speranza x fb

Il libro nasce dall’incontro tra le associazioni Mater matuta e Voltar pagina, e prende forma con il patrocinio ed il fattivo appoggio dell’associazione “Papà Separati Liguria”. Le testimonianze dei padri, raccolte nei drammatici incontri con uomini alla ricerca di un barlume di speranza, sono state rielaborate in chiave letteraria, facendo di ogni racconto un esempio della quotidiana lotta per la conquista di una dignità che viene sistematicamente avvilita. Accuse infondate, le più abiette. Lungaggini giuridiche. Fiumi di denaro spesi per perizie psichiatriche tese a dimostrare ciò che è ovvio. Udienze senza esito. Muri di gomma, insormontabili. Si stima che i papà separati in forte stato di disagio siano ottocentomila. Sono numeri che fanno rabbrividire, indice di una società che ha smesso di pensare ai bambini come al bene più prezioso, al futuro di un Paese che non pone più nella famiglia il pilastro su cui fondare il patto comune che è all’origine dello stesso vivere sociale.  Di questo parla Il Delirio e la Speranza, la prima raccolta pubblicata in Italia di racconti costruiti traendo spunto dalle vive esperienze di padri vittime di separazioni conflittuali, costretti a combattere ogni giorno per ribadire il proprio diritto di essere genitori di figli che amano spesso più di se stessi e da cui sono obbligati a vivere lontani. Storie di padri, tutte Il libro, edito da Erga edizioni di Genova, consta di 252 pagine per 11 racconti.