Collocamento paritario del figlio: il Tribunale di Catanzaro “anticipa” il DDL Pillon

Interessante disamina trovata sul web sul tema della sentenza emessa dal ribunale, Catanzaro, sez. I civile, decreto 28/02/2019 Di Matteo De Pamphilis In tema di affidamento condiviso del figlio nella crisi della coppia genitoriale, la soluzione della suddivisione paritetica dei tempi di permanenza presso ciascun genitore non è sempre da preferire; tuttavia, essa è preferibile laddove […]

Violazione del diritto di visita del papà

Quando l’ex compagna o l’ex moglie impedisce al padre di vedere i figli: cosa poter fare per garantire al genitore gli incontri imposti dal giudice? La separazione e/o il divorzio possono dar luogo a questioni che rilevano anche sotto il punto di vista penale. Esiste, infatti, una sfera di problematiche inerente ai diritti, spesso negati, […]

Coordinazione genitoriale: istruzioni per l’uso

di Marino Maglietta e Ilaria Fuccaro* – La coordinazione genitoriale(CG) è strumento di promettente e sempre più ampia applicazione anche in Italia. Si possono ricordare, a tale proposito, non solo i tribunali di Milano, Brescia, Pavia e Mantova, tutti lombardi, ma anche altri sparsi per l’Italia, come quelli di Civitavecchia, Reggio Emilia, Messina e Trieste, a […]

Convegno di Savona, BiGenitorialità una realtà ancora troppo sconosciuta

BIGENITORIALITÀ: UNA REALTÀ ANCORA TROPPO SCONOSCIUTA Sono una mamma separata con i figli collocati presso una struttura, con la podestà genitoriale ridotta, venerdì 20 ottobre 2017 ho partecipato al convegno organizzato dall’associazione ” Papà Separati Liguria” presso il Priamar di Savona, riguardante la condivisione della bigenitorialità e la ricerca di strategie efficaci, per aggiornarmi e […]

Divorzio: evitare il mantenimento intestando la casa al figlio

Interessante sentenza del tribunale di Genova, che come associazione portiamo avanti da parecchi anni. Le separazioni e i divorzi danno spesso vita a battaglie giudiziarie di dubbia utilità. Come nel caso della richiesta di «addebito» avanzata dal coniuge più “povero”: quest’ultimo, anche se il giudice non dovesse attribuire la colpa della separazione all’altro, avrebbe ugualmente […]