Il bullismo provoca danni gravissimi ed incancellabili sui ragazzi più miti. Bisogna pretendere sempre il completo risarcimento per dissuadere nuove aggressioni criminali.

Il bullismo non è una malattia che si trasmette, né un problema difficile da interpretare, ma soltanto un comportamento di singoli ragazzi, anche se nati mentalmente sani, che nel loro ambiente extrascolastico “lentamente sono stati portati alla furbizia” consapevolmente od inconsapevolmente, talvolta, dai genitori, amici o parenti. Il bullismo pertanto nasce da un’intelligenza che ad un tratto si blocca (perché fattorialmente incompleta, in assenza di adeguate stimolazioni culturali e morali) e comincia ad esprimere solo furbizia, sfruttando le disgrazie degli altri in proprio vantaggio, oppure per divertirsi cinicamente. Continua a leggere

Tuteliamo Mirella Greta dai “tutelatori” e facciamola tornare a casa

Abbiamo ricevuto questa accorata richiesta di aiuto e di denuncia per Mirella sottratta e reclusa in una casa famiglia, il quale ci ha autorizzato a pubblicare, quanto inviato in ogni sua parte.

L’ennesima sottrazione da parte dello stato. Continua a leggere

Alienazione parentale: 10 domande a Camerini, Pingitore, Lopez

Si verifica una sindrome di alienazione parentale quando, dopo la separazione, uno dei coniugi scredita la figura dell’altro davanti ai figli, fino a favorire il rifiuto di vedere il genitore.

Iniziamo subito con una domanda secca: cos’è, in sintesi, l’alienazione parentale? Continua a leggere

Paga il danno da alienazione parentale la mamma che non fa vedere il figlio all’ex

Per il Tribunale di Roma il danno al diritto costituzionalmente garantito alla genitorialità può essere liquidato in forma equitativa

La sindrome dell’alienazione parentale è ormai ufficialmente parte dei ragionamenti fatti all’interno delle aule di giustizia.

Continua a leggere